Storage cloud: una soluzione per archiviare ed accedere ai propri dati

La necessità di archiviare un numero sempre crescente di dati, ma anche la comodità di averli a disposizione su qualsivoglia dispositivo capace di connettersi ad internet rendono l’archiviazione su cloud una alternativa molto valida rispetto ai classici dispositivi di memoria, quali hard disk, chiavette USB e CD. Utilizzare gli storage cloud, infatti, permettono di conservare i propri dati in modo sicuro ed affidabile, offrendo agli utenti anche la possibilità di condividere in tempo reale con i propri collaboratori o con un gruppo di lavoro un determinato progetto. E non solo: sono sempre più le aziende, quali Google, Amazon, Microsoft, che offrono uno spazio in cloud, in alcuni casi illimitato, per archiviare le proprie foto ed i video.

Alcuni vantaggi del cloud

Lo storage cloud consiste nella memorizzazione dei dati su server virtuali propri o, molto più spesso, di terze parti: i data center, ovvero i luoghi dove è conservata l’infrastruttura informatica fissa, affittano dello spazio virtuale ai clienti al fine di archiviare i propri dati. Nessun dispositivo reale che potrebbe guastarsi, dunque, ma una rete di connessioni capace di conservare in modo flessibile qualsiasi dato sia per brevi periodi che a lungo termine. Tale servizio è spesso reso in modo gratuito da alcune aziende, che offrono capacità di archiviazione più o meno limitate; è comunque possibile in tutte le piattaforme aumentare lo spazio di storage, sottoscrivendo un contratto di abbonamento.

I principali storage cloud

Tante sono le proposte per gli utenti che necessitino di archiviare i propri dati in uno storage cloud ed è necessario avere ben chiare le potenzialità ed i servizi offerti da ciascuna piattaforma. Google Drive, ad esempio, risulta eccellente per la quantità di spazio che offre gratuitamente, con la possibilità di archiviare immagini e video in Google Foto, un cloud parallelo ed illimitato; il vantaggio principale di Dropbox, viceversa, è la sincronizzazione, che trasferisce nel server solo la porzione modificata di un file, ottimizzando risorse e spazio.

L’articolo Storage cloud: una soluzione per archiviare ed accedere ai propri dati proviene da Service Desk Arka Service.

Source

Italiano