Sistemi di storage

Storage

Storage

Storage: un annoso problema per le aziende

Singoli file, database, contenuti multimediali, posta elettronica: la quantità di informazioni che si ha la necessità di salvare nella memoria dei computer è enorme, ed aumenta in modo costante con lo scorrere dei giorni, proporzionalmente alla quantità di lavoro compiuto; e con la crescita della mole dei dati, sorge l’annoso problema della loro archiviazione in un sistema sicuro, che ne permetta la facile e rapida accessibilità e ne assicura la conservazione e coerenza nel lungo periodo. Per le aziende, poi, la questione è di fondamentale importanza, visto che in molte circostanze è necessario predisporre uno storage che consenta la condivisione delle informazioni all’interno di un gruppo di lavoro.

Necessità di disporre di una architettura di storage efficiente

Non appare affatto esagerato definire un buon sistema di storage dei dati come l’ossatura, il telaio di una rete IT efficiente e ben progettata: è indispensabile, allora, ricorrere a soluzioni affidabili, che garantiscano sicurezza e, al contempo, il disaster recovery, ma che siano anche scalari, cioè che possano adattarsi alla graduale crescita dell’azienda e alle mutate condizioni di lavoro. Per orientarsi nella scelta, è utile analizzare la situazione nella sua totalità e non fermarsi solo a considerare la capacità di memoria di un sistema di storage: una rapida accessibilità anche da più postazioni e prestazioni elevate sono, infatti, elementi da non sottovalutare.

Quali sono i principali sistemi di storage?

Per salvare dati in una memoria a lungo termine, sono tre i principali sistemi di storage: NAS, acronimo di Network Attached Storage e che rappresenta la soluzione più economica, DAS, ovvero Direct Attached Storage, e SAN, lo Storage Area Network. Le principali differenze a livello di prestazioni, soprattutto tra NAS e DAS, si devono ricercare nella connessione dei dischi di memoria: il secondo sistema, infatti, interconnette i vari dispositivi e rende i dati accessibili da qualsiasi server connesso alla rete, garantendo maggiore sicurezza e concentrando la potenza di calcolo.

Italiano