IT service

It service

It service

La sfida del digitale: una opportunità per tutti

La trasformazione digitale in atto, ben lungi dall’essere solo una moda tecnologica temporanea, sta coinvolgendo, seppur con minime differenze, tutti i settori produttivi e le aziende, di qualsiasi dimensione esse siano: anche una piccola impresa, infatti, può sfruttare le potenzialità messe in campo dall’informatica. Ci si troverebbe in errore, infatti, se si stimasse che solo le grandi multinazionali dovrebbero dotarsi di un ITSM, ovvero di un IT Service Management; al contrario, approcciarsi al digitale calibrando l’investimento in base al proprio business e progettando un piano di potenziamento efficace è una delle grandi sfide a cui gli imprenditori sono chiamati.

Necessità di pianificare attentamente l’IT Service

Compito primario del reparto IT di una azienda è sicuramente quello di progettare e gestire l’infrastruttura digitale, implementando in modo significativo quell’apparato tecnologico che costituisce l’ossatura dell’impresa; premessa di tutto ciò, però, è che l’IT Service ponga particolare attenzione alla qualità dei servizi da erogare e che questi siano veramente fondamentali per il successo del business. Chi si occupa di IT Service, dunque, non è solo un tecnico interessato all’efficienza delle macchine, ma un professionista capace di gestire in modo oculato i servizi di information technology e trarne i maggiori benefici per supportare l’attività aziendale con strategie mirate.

Competenza e professionalità per gestire l’IT Service

Se il successo di una azienda si deve ad un riuscito connubio tra idee, persone, strategie, prodotti e tecnologia, obiettivo di un IT Service è quello di riuscire a mettere in comunicazione tutti i settori dell’impresa, amministrare e gestire i modelli di archiviazione dei dati, ma anche trovare quelle best practices che, se potenziate, possono ottimizzare le risorse e costituire un valore aggiunto: ecco allora che un IT Service, generalmente, opera seguendo i principi ITIL, elaborando delle linee guida e dei processi uniformabili e scalabili. Per far ciò occorrono competenze specifiche, che possono essere ritrovate anche in personale esterno all’azienda ed al quale affidare un settore tanto sensibile quanto importante.

Italiano