Azienda certificata ISO 27001: l’importanza di investire in sicurezza

La sicurezza informatica, soprattutto quando i dispositivi aziendali sono connessi ad internet, è una priorità per chiunque faccia impresa: tutelare i dati, i database, gli archivi è assolutamente indispensabile nel tentativo di prevenire i danni che potrebbero seguire alla violazione dei protocolli ed all’accesso ai dati da parte di personale non autorizzato. Un attacco hacker, il furto dell’identità aziendale, la manomissione di progetti condivisi nella rete ICT, la sottrazione di dati sensibili di clienti e fornitori, infatti, potrebbero avere conseguenze enormi, con il blocco della produzione o con la richiesta di risarcimento danni da parte di terzi.

Una azienda certificata è vincente sul mercato

Una azienda manifatturiera, una compagnia assicurativa, una agenzia immobiliare sono tutte egualmente potenziali vittime del cyber crime. Conseguire una certificazione ISO 27001 vuol dire aver investito in una politica di gestione della sicurezza ed essere riusciti ad ottemperare ai requisiti di una precisa normativa internazionale. Una azienda così certificata risulta essere maggiormente credibile nel mercato, dal momento che offre maggiori tutele e garanzie, capace di rassicurare stakeholder e clienti; inoltre l’ISO 27001 costituisce sempre più spesso un requisito per partecipare alle gare di appalto e il possesso della certificazione è un valore aggiunto dal peso non indifferente.

Azienda certificata ISO 27001

L’azienda certificata ISO 27001 è una impresa che ha attuato un sistema di gestione della sicurezza delle informazioni, ovvero l’ISMS, soddisfacendo i requisiti fissati dalla normativa internazionale ISO IEC 27001 del 2005: standard qualitativi altissimi ed efficaci per impostare l’ISMS in modo sicuro e cercare di prevenire i rischi derivanti dal cyber crime, dunque. Ed inoltre è un protocollo applicabile sia ad imprese pubbliche che a ditte private. Una azienda che volesse essere certificata ISO 27001 dovrebbe tuttavia prevedere un investimento di risorse alquanto significativo: l’attestazione è, pertanto, consigliabile ad imprese particolarmente grandi e strutturate, in grado di spendere nel mercato la propria certificazione.

L’articolo Azienda certificata ISO 27001: l’importanza di investire in sicurezza proviene da Service Desk Arka Service.

Source

Italiano